Ripetute medie

Le distanze di questo tipo di allenamento sono comprese tra 500 e 1000 metri. La velocità di corsa è abbastanza sostenuta e ciò determina un piccolo accumulo di acido lattico. Si addestrano così i muscoli a sopportarlo oltre che a smaltirlo in tempi rapidi. E’ un tipo di allenamento utile soprattutto ai podisti che preparano gare di 5-10km.

Rispetto al proprio primato sui 10km, le ripetute di 800-1000m si corrono più velocemente di 5-6″ al chilometro, e quelle di 500-600m invece 10″ più velocemente. Il tempo di recupero è 30-60″ in meno della durata della prova per le ripetute di 1000 metri (es. per chi corre 1km in 4’00” il recupero dev’essere di 3′-3’30”), e pari alla durata della prova per i 500-600 metri (500 metri in 2′, recupero 2′). Il recupero va fatto correndo a ritmo lento.

Lascia un Commento