Ripetute brevi

Poiché le distanze da percorrere sono brevi (dai 100 ai 400 metri), l’andatura dev’essere veloce. Rispetto al proprio primato dei 10km, le ripetute brevi si corrono 15-30″ al km più rapidamente, e siccome la quantità di acido lattico prodotta è molto elevata, i tempi di recupero sono lunghi 2-3, ma anche 4 volte, la durata della prova. Il recupero tra le ripetute può anche essere fatto al passo, ma sarebbe meglio poter correre sempre, anche se a ritmi blandi.

Siccome correndo a ritmi così veloci si migliorano le componenti anaerobiche, gli allenamenti di ripetute brevi sono utili per i mezzofondisti, oltre che per acquisire una discreta velocità per chi si cimenta fino ai 10km.

Lascia un Commento